Nella memoria collettiva, nella verità narrativa, nel dramma personale e nella gioia comunitaria. Il pensiero dell'uomo è alla base della sua libertà! Blog

Retromarcia, finché possibile! 2

Retromarcia, finché possibile!

Prestes fides supplementum sensuum defectui Così cantava e lodava Dio San Tommaso d’Aquino nella suo celebre e importante “Tantum Ergo”. Ora c’è da capire il nesso tra una frase latina, la retromarcia e l’imperativo...

E ti persi 0

E ti persi

Forse non dovrei pubblicare questa poesia, anzi: sicuramente. Però lo faccio uguale, stupidamente fedele al fatto che ogni cosa che appartiene ai ricordi, ha diritto di cronaca, e che questa sia perciò inviolabile, perché...

2+2=5 0

2+2=5

Questo perché i conti non tornano, almeno al momento. Ma ci si è abituati. Doppio post e parto dagli addendi! Oggi sono stravolto, dopo una piacevolissima e alcoolica serata con alcuni amici diocesani. Dormivo...

Note nuove 0

Note nuove

Ho comprato la chitarra! Una crafter DE 18/N che potete vedere qui sotto: Sono contento, la mia gloriosa Yamaha, che mi ha accompagnato per oltre 15 anni, andrà parzialmente in pensione. Nonostante sia scoperchiata,...

Il maestro discente 0

Il maestro discente

C’è poco da fare… la cattedra è un luogo dannato, e per tante ragioni. Dannato da un punto di vista politico, sociale e psicologico. In più si aggiunge anche quella componente pedagogica che spesso...

Grigio-blu pontino 2

Grigio-blu pontino

Inizio questo nuovo post partendo da ciò che ho in mente, una dolcissima canzone che dedico a chi continua a essere presente, facendosi spazio tra una canzone e l’altra, nel mio personalissimo spazio mentale....

Al tramonto… tornerò! 0

Al tramonto… tornerò!

Bene, dall’alba al tramonto dicevo, anche se è ancora un po’ presto per l’imbrunire, ma il tempo di tornare a Roma, con tanto di labirinto nella stazione Termini, e il gioco è fatto! Primo...

All’alba… insegnerò! 2

All’alba… insegnerò!

Che poi sia una vittoria, questo solo i posteri (o i posteriori?) lo sapranno! Eccomi qui, sul treno per Nettuno dopo aver preso la prima metro “del servizio odierno”; quindi dopo essermi svegliato alle...

Nettuno on my way…. 2

Nettuno on my way….

Gli ingredienti ci sono tutti: un netbook, un vagone ferroviario, un treno fermo non si perché e per quanto (tu guarda se faccio ritardo….) e qualche felice immagine in mente. Perché allora non tornare...

Quanno che nevica n’a capitale! 3

Quanno che nevica n’a capitale!

Quanno che nevica n’a capitale, te fa specie de nun esse a natale, te guardi intorno e me pari scemo perché attacchi a ride co’ quanti semo. Quanti semo che soridono co’ tutti li...